Crea sito
    Home Page

 

Cenni Storici  
Le origini risalgono all’epoca romana: ne sono una testimonianza i ritrovamenti di antiche costruzioni quali le terme (localitÓ “lu Lagu”) ed alcune opere ornamentali. Alla fine dell’800 il Persichetti oper˛ vari ritrovamenti, che documentavano l’esistenza di un “vicus”, come un pavimento di mosaico bianco di pietra locale ed un cippo calcareo frammentato utilizzato, ai suoi tempi, come sedile all’esterno della chiesa di San Rocco (l’antica chiesa di Santa Maria), ma ora introvabile. Era il coperchio di un sepolcro e portava la scritta P.URSINUS. Q.F.T.A. QUI MAGO Anche negli ultimi anni sono stati rinvenuti da semplici cittadini : rottami di laterizi, monete d’epoca romana e anticaglie varie che ne testimoniano l’epoca della fondazione

Il Persichetti riporta che ancora, ai suoi tempi, si accedeva a Villa Camponeschi “con grande disagio e per aspri sentieri… attraversando orridi burroni”.

Cenni storici (dal Volume “Posta nell’Alta Valle del Velino” di Don Giulio Mosca

 

 

                                                                          © 2002 Creative Web. |  |